Quando ho cominciato ad amarmi…

C’è una bella poesia attribuita a Charlie Chaplin da lui declamata in occasione del suo settantesimo compleanno. Alcuni affermano che i versi non siano suoi ma rimane indiscutibile, a mio parere, la bellezza delle parole riportate. Ogni volta che le leggo ritrovo facilmente il giusto equilibrio. È come se fossero una fonte di energia per l’anima.

a.o.

Quando ho cominciato ad amarmi

Quando ho cominciato ad amarmi davvero e ad amare,

mi sono reso conto che il dolore e la sofferenza emotiva

servivano a ricordarmi che stavo vivendo in contrasto con i miei valori.

Oggi so che questa si chiama autenticità.

Quando ho cominciato ad amarmi davvero e ad amare,

ho capito quanto fosse offensivo voler imporre a qualcun altro i miei desideri,

pur sapendo che i tempi non erano maturi e la persona non era pronta,

anche se quella persona ero io.

Oggi so che questo si chiama rispetto.

Quando ho cominciato ad amarmi davvero e ad amare,

ho smesso di desiderare una vita diversa

e ho compreso che le sfide che stavo affrontando erano un invito a migliorarmi.

Oggi so che questa si chiama maturità.

Quando ho cominciato ad amarmi davvero e ad amare,

ho capito che in ogni circostanza ero al posto giusto e al momento giusto

e che tutto ciò che mi accadeva aveva un preciso significato.

Da allora ho imparato ad essere sereno.

Oggi so che questa si chiama fiducia in sé stessi.

Quando ho cominciato ad amarmi davvero e ad amare,

non ho più rinunciato al mio tempo libero

e ho smesso di fantasticare troppo su grandiosi progetti futuri.

Oggi faccio solo ciò che mi procura gioia e felicità,

ciò che mi appassiona e mi rende allegro, e lo faccio a modo mio, rispettando i miei tempi.

Oggi so che questa si chiama semplicità.

Quando ho cominciato ad amarmi davvero e ad amare,

mi sono liberato di tutto ciò che metteva a rischio la mia salute: cibi, persone, oggetti, situazioni e qualsiasi cosa che mi trascinasse verso il basso allontanandomi da me stesso.

All’inizio lo chiamavo “sano egoismo”, ma

oggi so che questo si chiama amor proprio.

Quando ho cominciato ad amarmi davvero e ad amare,

ho smesso di voler avere sempre ragione.

E così facendo ho commesso meno errori.

Oggi so che questa si chiama umiltà

Charlie Chaplin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.